immagine con Headline: informazioni genetiche DNA
SCIENZA E SPIRITUALITA'

LE INFORMAZIONI GENETICHE DEL DNA.

immagine con Headline: informazioni genetiche DNA
Le informazioni genetiche del DNA

Il DNA contiene le impronte ancestrali e razziali. Quindi le informazioni genetiche del DNA: i codici che determinano il colore della pelle, dei capelli, degli occhi, gruppo sanguigno, l’altezza e il resto dei tratti umani. Analizziamo un po’ i suoi misteri.

Noi conosciamo il DNA ( acido desossiribonucleotidico) come il modulo di memoria fisica che il nostro corpo utilizza per la sopravvivenza e la riproduzione cellulare. O, più in generale, la crescita delle cellule dipende dall’uso di informazioni genetiche ( codice principale) del DNA. Per fabbricare le proteine strutturali e funzionali necessarie per la sopravvivenza delle cellule.

( Le informazioni genetiche del DNA).

I FILAMENTI CROMOSOMICI.

Il DNA è nel nucleo di ciascuna delle cellule del nostro corpo, forma 46 filamenti cromosomici differenziati, chiamati anche cromosomi. Che di solito compaiono sotto forma di 23 coppie di purine. Per trasmettere i suoi messaggi o istruzioni alle cellule, il DNA utilizza l’RNA ( acido ribonucleico). Che funge da “messaggero”. La maggior parte delle molecole di RNA ha un solo filamento. E ogni catena di RNA è una sequenza di ribunocleotidi copiata da una parte della molecola di DNA.

Ogni cromosoma del DNA è COMPOSTO da più geni, ognuno dei quali, a sua volta, è responsabile di una funzione o di una specifica caratteristica biologica. Cioè, il codice principale del tuo DNA memorizza il gene necessario. Per produrre ciascuna delle molecole e proteine dell’RNA nel nostro corpo.

( Le informazioni genetiche del DNA)

IL SILENZIAMENTO GENICO O INTERFERNZA DELL’RNA.

Una delle scoperte più recenti dei nostri scienziati riguarda un processo cellulare di “silenziamento genico” che si chiama “interferenza dell’RNA”. Questa interferenza si verifica naturalmente in tutte le cellule.

E sebbene il “così piccolo” ti sembri estraneo alla realtà della vita quotidiana, il DNA contiene gli elementi essenziali per per permetterci di plasmare la nostra vita. L’identità, per l’ego, la paura, il dolore, il karma familiare e le ferite familiari, i documenti akaschici,, sono anche iscritti nel DNA.

Quindi modificando il DNA , noi cambiamo. Non stiamo parlando della manipolazione genetica in laboratorio, ma di un mistero contenuto nel nucleo delle nostre cellule.

il cosiddetto DNA spazzatura ( parti del DNA CHE NON CODIFICA PER LE PROTEINE). E’ stato considerato fino a poco tempo fa come inutili resti di permutazioni evolutive passate. ( tutto questo secondo la prospettiva darwiniana). Oggi si scopre che questa parte del DNA SVOLGE FUNZIONI GENETICHE come la regolazione della replicazione di tutto il DNA. La regolazione della trascrizione, il controllo dell’elaborazione. Il taglio e la giunzione dell’RNA, la modulazione della traduzione. La riparazione del DNA che aiuta a combattere le malattie…

UN RIFLESSO DELLA NOSTRA MULTIDIMENSIONALITA’.

Ma ciò che è ancora più impressionante è scoprire che quella porzione di DNA è anche un riflesso della nostra multidimensionalità.

Il DNA genera ed è superconduttore di corrente elettrica. E genera anche un proprio campo magnetico. Il DNA è costituito da legami di codice con una corrente continua che scorre attraverso di essi. La corrente stabilisce un piccolo campo magnetico che consente il trasferimento di informazioni tramite magnetismo.

Il nostro DNA normalmente ha due eliche o spirali. È così nella terza e quarta dimensione ( dimensione umana). Ma in effetti, quando accettiamo che l’essere umano è un essere multidimensionale, iniziamo a parlare di 13 eliche o 12 strati di DNA. Quindi le prime due eliche sono biologiche, le altre dieci sono vibrazionali. Sono aspetti interdimensionali delle prime due. Eh sì, questo fatto è legato alle recenti scoperte scientifiche. Che rivelano l’esistenza di almeno undici dimensioni nel cuore di ciascun atomo di materia.

( Le funzioni genetiche del DNA).

LE LEZIONI DI VITA.

Le lezioni di vita ( da non confondere con il karma) sono iscritte nel DNA. Le lezioni di vita sono cose che impariamo quando ci incarniamo. ( ci sono molte persone arrivate con una lezione di vita sull’abbondanza, altre sull’amore…). Non è un contratto con qualcuno al di fuori, ma con se stessi.

Sono anche scritte lezioni karmiche, contratti per la crescita personale, voti o promesse del passato. I bambini indaco non hanno karma perché portano piena conoscenza di ciò che possono fare per la Terra. ed è per questo che il loro DNA è diverso.

l’intrecciatura del DNA risponde alle emozioni. Le tribù pacifiche mantengono coppie nel DNA che rendono le persone pacifiche. tuttavia le tribù bellicose mantengono un “gene guerriero” ( attualmente un terzo dell’umanità).

( le informazioni genetiche del DNA).

GLI STRATI DEL DNA.

Di solito ci sono strati di DNA che sono attivi e ci sono strati che attendono di essere attivati. Ci sono livelli che sono solo informazioni e stabiliscono uno stadio. Ci sono anche alcuni livelli che rappresentano solo un “potenziale memorizzato”. Come le batterie in attesa che tu le usi. Parte della nostra divinità è racchiusa nel DNA. E se ciò non bastasse, il DNA emette luce sotto forma di biofotoni. Questa luce è altamente coerente e regolare, nel senso che funziona in fasi. Proprio come un laser, sebbene non sia visibile dall’occhio umano ( fisico).

 

Ha prodotto grandi atrofie nell’essere umano a livelli molto semplici. La vita è troppo breve, la capacità di comprensione dell’universo e di noi stessi è molto limitata. Ci imbattiamo in grandi e frequenti impedimenti fisici chiamati malattie. Mancanza di capacità di controllare la propria vita o mancanza di autocontrollo.

all’inizio gli uomini che abitavano la Terra erano esseri spirituali coscienti, erano liberi da legami emotivi o mentali. Camminavano tranquilli e non c’era “peccato”. Questi uomini condividevano la loro luce in diversi luoghi del pianeta. E la loro crescita era la conoscenza interna che ora iniziamo a intravedere.

LA CORRUZIONE DEL DNA.

La corruzione del DNA, della saggezza ancestrale, non è stata un errore. Perché pianificato che accadesse, per consentire l’esperienza che la Terra ha vissuto negli ultimi millenni.

La paura che normalmente abbiamo è trasportata nelle nostre cellule e si diffonde energeticamente agli altri. Ciò che prendiamo dall’esterno, lo trasmettiamo agli altri, e questo ostacola il loro risveglio.

 

Guarire il DNA significa riparare le parti tagliate o rimosse, le parti sostituite e modificate e attivare le dormienti.

La prima fase di questo processo include la guarigione della colpa che ha partecipato alla corruzione del DNA. Non c’è errore nella paura ma la ferita è tale da bloccarci per molte vite. E a volte, possiamo persino sentire dolore ora vedendo il risultato. Ma oggi è il momento di rilasciare qualsiasi colpa, trascendere l’esperienza. Liberare qualsiasi paura da ciò che sta accadendo o da cosa dovrà accadere.

( Le informazioni genetiche del DNA).

I BAMBINI INDACO.

Al giorno d’oggi ci sono persone che mantengono una parte intatta del DNA originale ( anche se inattivo). Sappiamo che ci sono alcuni bambini nati con tre eliche, e che hanno capacità di comunicare telepaticamente. I bambini indaco hanno un attributo nella loro impronta genetica che consente loro di comprendere il “qui ed ora”. Che sono esseri pacifici e che comprendono l’equilibrio, e anelano all’equilibrio collettivo.

Le proteine del DNA polarizzate si muovono in simmetria alla reazione dell’attrazione o repulsione della loro polarizzazione magnetica. Quindi i nostri pensieri ed emozioni hanno un effetto sulla elica del nostro DNA.

IL KARMA ANCESTRALE.

La nuova energia in entrata nel nostro Pianeta, sta supportando o facilitando il cambiamento fisico nel modello degli esseri umani. Sta modificando il DNA, cambiando la struttura biologica. Questa energia inizierà a ritirare caratteristiche familiari ereditarie. A ritirare il karma ancestrale. Il nostro corpo fisico è in un certo senso un prodotto derivato dagli antenati. Questo corpo dovrebbe, anzi deve essere il prodotto derivato solo da noi stessi, dalle nostre passioni, anima e scelte.

Sebbene alcuni scienziati stiano studiando la tecnologia che ci permetterà di modificare il DNA, CI SONO già alcune persone che stanno lavorando con uno dei nostri migliori strumenti : “l’intenzione”-.

Il DNA immagazzina molti elementi che possono essere curati, migliorati o semplicemente attivati.

1) karma ancestrale, voti , promesse e alleanze del passato.

2) meccanismi di autodifesa, schemi di reazione o fattori di personalità obsoleti.

3) funzioni cellulari, presenza di telomerasi ( processo di invecchiamento e morte delle cellule).

4) reattività ai campi magnetici, elettromagnetici, polarità, tutto ciò che ha a che fare con l’equilibrio fisico e la gravità.

5) capacità di stabilire un canale di comunicazione con altri esseri multidimensionali e altre capacità extrasensoriali.

6) capacità di rimanere saldi ai cambiamenti.

7) comportamento di ghiandole, ormoni, sistemi funzionali e loro organi, atomi, elementi quantici, chakra, corpi eterici.

8) aspetto fisico, longevità e vitalità;

9) riparazione di geni difettosi, frammenti persi, struttura a spirale e altri elementi del DNA.

Ma non dimentichiamo che la guarigione del DNA è un processo naturale nell’essere umano. Come l’ascensione, è un processo naturale, ed è ciò che ci permette di sognare il nostro futuro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.