immagine con headline: la nuova era dell'acquario
ANTROPOLOGIA

LA NUOVA ERA DELL’ACQUARIO: L’ETA’ DELL’ORO.

Le influenze che caratterizzano epoche diverse come il ciclo dei Pesci e dell’Acquario sono oggi entrambi effettivi. Dal 21 dicembre 2020 siamo entrati nel-la Nuova Era dell’Acquario è l’età dell’oro. Che porta al risveglio della spiritualità e all’abbattimento del materialismo. La porta che si apre sull’Apocalisse o Rivelazione. Nella prima parte del ciclo, fattori al di fuori totalmente del controllo dell’uomo portano nuove caratteristiche, negli atteggiamenti e qualità dell’umanità.

Man mano che questo processo va avanti, emergono tendenze riconoscibili. E pensatori intuitivi cominciano a osservarle e valutarle. Le forze che producono una Nuova Era, e in questo caso la Nuova Era dell’Acquario, diventano disponibili da sorgenti cosmiche. E da un’azione pianificata all’interno del nostro Sistema Solare. Influenzano il proposito evolutivo della vita del nostro Logos Planetario.

Anche la Gerarchia Spirituale, poiché Essa stessa ne è influenzata, dà al via all’uso pianificato delle potenze della Nuova Era dell’Acquario. Nel suo compito di aiutare l’espansione della coscienza del Regno umano.

Così le nuove influenze sono più potenti di qualsiasi altra disponibile per l’umanità. E includono le influenze della vecchia Era che sono ancora in attività. La Meta dell’evoluzione umana nella nostra razza ariana è la costruzione di un corpo mentale per la nuova umanità. E una conseguente crescita dell’intelligenza. Questo processo è iniziato fin dai tempi atlantidei e proseguito nelle epoche.

Sebbene la stragrande maggioranza degli esseri umani abbia ancora un orientamento di tipo atlantideo. Gli affari mondiali mondiali ora sono largamente manipolati da persone mentalmente polarizzate. In questo stadio critico, quelli mentalmente svegli sono dominati da separatività istintiva e da desiderio individuale. Il grido rampante della moderna personalità mentalmente polarizzata è amore.

( La Nuova Era dell’Acquario: l’Età dell’oro,).

IL PERFEZIONAMENTO DELLA PERSONALITA’ UMANA.

Si potrebbe dire con fiducia che l’Era dei Pesci è stata l’ultima a dominare sui sentimenti di separazione e competizione. Questa Era ha prodotto i suoi grandi avanzamenti nell’Evoluzione. Includendo in particolare lo sviluppo della coscienza mentale e il perfezionamento della personalità umana.

La Nuova Era dell’Acquario sta portando una nuova visuale. Una nuova comprensione di giuste mete umane, nuove idee di valori spirituali e rapporti interpersonali. Se un numero sufficiente di persone risponderanno a queste nuove idee, accettandole e idealizzandole allora la loro potenza aumenterà. E diventeranno il nostro conseguimento.

Da qui l’importanza di focalizzare l’attenzione dell’umanità sulla nuova Era. Il dominio della vecchia Era è indebolito. Le influenze del-la Nuova Era dell’Acquario stanno aumentando e ad oggi sono molto forti. Il potere dell’Era appena trascorsa, ma ancora presente, è mantenuto soprattutto dalle abitudini dell’umanità. Dalle cosiddette cristallizzazioni di ideologie e comportamenti, costituitesi prima che i cambiamenti della Nuova Era fossero riconosciuti come valori e possibilità..

il Regno umano sta manifestando una visione e una conoscenza crescenti. E sta cominciando a comprendere un piccolo riflesso delle Realtà solari. Cui partecipano sia il Cristo che il Signore del mondo.

Nella vecchia Era gli aspiranti spirituali diventavano seguaci di Leaders religiosi. Nel-la Nuova Era dell’Acquario molte migliaia di discepoli saranno in grado di cooperare con il cristo, in modo più intelligente. E immersi in nuove forze, avranno una nuova protezione spirituale.

( La Nuova Era dell’Acquario: l’Età dell’oro)

IL SIMBOLO DELLA CROCE.

I servitori del nuovo mondo possono essere ben lieti di essersi reincarnati proprio ora. Quindi , i servitori della Nuova Era includeranno una maggiore conoscenza, una gioia più grande e un’efficacia come mai prima nella storia umana.

Il simbolo della Croce proviene da tempi antichi all’Era Cristiana. Oggi la forma più usuale è il lungo braccio verticale, e il corto braccio verticale a due terzi dal basso. La Croce oggi è diventata essenzialmente un simbolo cristiano, ma in realtà il suo significato non è così limitato. Nella Nuova Era dell’Acquario avremo un revival di un’antica forma del simbolo della Croce. Che a noi sembra nuovo poiché approfondiamo il Suo mistero e ne comprendiamo il significato.

Questo simbolo nuovo ma “antico” è la “Croce a braccia uguali”. Con il braccio orizzontale che emerge dal punto mediano del braccio verticale. Questo esprime la realizzazione della Nuova Era, del fine ultimo della vita del discepolato, che pone in equilibrio l’aspirazione spirituale con il servizio all’umanità.

Il primo stadio in questa motivazione è un crescente interesse per la sofferenza umana. E la degradazione di due terzi delle persone che vivono su questo pianeta. Oggi è una realtà innegabile che i ricchi diventino sempre più ricchi ed i poveri sempre più poveri.

È certamente irrazionale pretendere che la massa dell’umanità diventi spiritualmente cosciente mentre muore di fame. Si trova oppressa da malattie – con una sanità mondiale anch’essa schiava dell’elite luciferina. Soggetta quindi allo sfruttamento, all’ingiustizia e alla disperazione.

Così per queste persone è innanzitutto importante risolvere questi problemi. E non la storia che Dio ha tanto amato il mondo da darci Suo Figlio Primogenito, Crocifisso.

( La Nuova Era dell’Acquario: l’età dell’oro )

IL FALLIMENTO DEL MATERIALISMO.

La grande follia e il fallimento del materialismo organizzato, non ha dato alcun sollievo, speranza o giustizia alle masse. La speranza sta nel fatto che molti futuri discepoli stanno accettando alcune responsabilità per il benessere umano. Inoltre c’è l’inevitabile risveglio di migliaia di uomini e donne che non sanno niente dei valori della vita spirituale della Nuova Era. Nella crescita di questo progresso ci sono tre potenti fattori.

Il primo dei quali è far conoscere il piano che sottostà al piano evolutivo e la consapevolezza dell’imminente apparizione del Cristo.

Una seconda caratteristica di queste persone risvegliate può essere riassunta in una sola parola: libertà. Ci si riferisce alla libertà spirituale. L’umanità non può soggiacere a lungo alle amarezze delle esperienze personali. Di essere costretta a conformarsi al controllo religioso, governativo, economico- finanziario (usura) di questo nuovo ordine mondiale dell’Elite luciferina.

L’ordine del nuovo giorno non è la sottomissione ad autorità esterne, ma la cooperazione volontaria e la condivisione per il bene comune.

Non è necessario demolire tutte le ideologie meno quelle che accettiamo personalmente per ottenere la libertà spirituale. O per salvare l’umanità da se stessa. Conformarsi all’autorità della Chiesa su tutte le tematiche spirituali non farà necessariamente favorire il progresso interiore umano.

La Chiesa sta perdendo velocemente il suo potere di controllo; la libertà religiosa sta avanzando e nessuno potrà fermarla. L’ingiustizia e il menefreghismo economico non sono necessari per costruire un nuovo e migliore modo di vivere. Tra breve saremo in grado di produrre abbastanza per tutti. Non abbiamo bisogno di perpetuare la povertà per evolvere. La ribellione contro l’autorità imposta sta crescendo. E continuerà fino a quando coloro che detengono il potere economico che perpetua l’attuale sistema nel mondo occidentale,e che idealizza i valori materiali, non coopereranno effettivamente per il bene comune in qualsiasi parte del mondo.

La cooperazione al discepolato della Nuova Era deve necessariamente favorire questo modo di vivere.

(La Nuova Era dell’Acquario: l’ età dell’oro ).

IL PIU’ GRANDE OSTACOLO PER L’UOMO E’ LA PAURA

Il più grande ostacolo per l’uomo è la paura. Le forze del male nel secolo scorso si sono prefisse di controllare la mente umana. Attaccando l’umanità dall’esterno del nostro pianeta. La lotta precipua delle due guerre mondiali fu combattuta per la libertà dell’umanità. L’arma più potente contro l’uomo è la paura. Oggi c’è bisogno di ancora più coraggio nell’azione dei “risvegliati” o “Indaco”, i guerrieri della Nuova Era..

la stessa umanità ha creato molto più male con la sua follia ed ignoranza, avidità e crudeltà. ( Pensiamo allo sfruttamento delle risorse naturali nei Paesi poveri, che altrimenti potrebbero vivere dignitosamente). E questo è un problema che tocca tutti noi. Il male ancora più grande non è quello che noi facciamo, ma è l’espressione della metà negativa del nostro sistema solare duale.

Spetta a noi chiudere quella porta e controllare il male da noi creato. Fu Krusciov che propose la nuova politica di coesistenza e si impegnò per attuarla. Ripudiò il dogma marxista che affermava la guerra tra marxismo e capitalismo.

LA CONCLUSIONE DELLA GUERRA FREDDA.

Il 10 giugno 1963 fu il Presidente Kennedy a proporre la conclusione della guerra fredda tra Russia e Stati Uniti. Krusciov approvò. L’origine della crisi cubana fu la minaccia a Cuba da parte di quella fazione americana che promuoveva l’invasione dell’isola. Il presidente Kennedy rifiutò e bloccò quel tentativo. È sbagliato sostenere che fu Krusciov a dare il via alla crisi cubana. Quando la minaccia degli Stati Uniti fu ritirata anche lui fece retromarcia.

Krusciov aveva due obiettivi maggiori. Migliorare le condizioni del popolo russo ed eliminare il sospetto, l’ostilità e la paura verso la Russia che molti oggi ancora devono superare.

La questione fondamentale rimane ancora la democrazia. Non è ancora chiaro se sono i nostri governi che devono controllare i popoli o viceversa. È qui che risiede il grande pericolo di essere manovrati dai governi, dalla diplomazia segreta e dalle propagande ideologiche. Il pericolo non è confinato nelle ideologie comuniste ma è presente ancora oggi negli Stati Uniti. (mia nota: riflettiamo che l’Italia è “colonia americana” dal dopoguerra. Nonché ostaggio della cosiddetta Unione Europea. E che le nostre decisioni al voto elettorale, contano ben poco).

( La Nuova Era dell’Acquario: l’età dell’oro).

UN NUOVO MODO DI CONSIDERARE LA LEGGE.

Oggi c’è bisogno di un nuovo modo di considerare la legge. Come ogni altra cosa alla fine di un’era e l’inizio della nuova, la legge è usata in maniera sempre più sbagliata. Attuata per scopi sovversivi, per profitti sempre più aziendali e per ingiusti guadagni individuali. Abbiamo considerato il problema della Religione, dell’Educazione, del Governo, ed altri a livello mondiale.

La Legge li influenza tutti. La mancanza di rispetto per la Legge minaccia l’intero tessuto della nostra civiltà. In tutto il mondo migliaia di leggi nuove sono varate ogni anno per cercare di controllare la disonestà in tutti i settori della vita. Ed invece l’infrazione della legge è ancora più diffusa di quanto non lo fosse prima. Qual è il fattore mancante da mettere in pratica? La Gran Bretagna non ha una costituzione scritta come gli Stati Uniti. Un avvocato patrocinante è subito colpito da quanto la gente rispetti la legge, accettando che ognuno si prenda la responsabilità di non infrangerla.

IL FATTORE ESSENZIALE

Nel mondo odierno, l’Inghilterra è probabilmente la nazione più rispettosa delle leggi, ma anche lì il crimine sta crescendo in maniera allarmante. Tuttavia gli inglesi forniscono il fattore essenziale richiesto per una base solida della legge quale salvaguardia del benessere umano.

La nostra religione, i nostri sistemi didattici e i nostri governi, non possono fare meglio di quanto faccia la gente che li utilizza. E la qualità della gente, in ultima analisi, detta il tipo di società che produciamo. Questa, a sua volta, si fa dominare da ciò che la gente considera di valore e che quindi vuole. A cosa dobbiamo dare più valore: denaro, possessi, potere sugli altri, reputazione, una facile vita materiale? Come sono valutabili l’onestà e la gentilezza? Stiamo perdendo la stima di noi stessi. Dobbiamo darle valore?

In una civiltà dominata da nazioni che glorificano l’interesse personale più spietato. E violano valori intelligenti col dilagare della disonestà di chi detiene il potere e incrementa il crimine. Quindi la creazione di un governo mondiale forse ci spingerebbe ancora di più al basso livello in cui ci troviamo adesso. Poiché se il mondo di oggi è come un governo mondiale che non ha il potere di esplicare il controllo, ciò sarebbe futile.

Per qualsiasi forma di sicurezza pubblica la gente dovrebbe controllare le persone che la governano. Per prima cosa, quindi, essa deve elevare il modello secondo il quale vive. La legge sarà giustificata solo nel momento in cui deve distinguere se l’azione individuale e collettiva sia o no legale. Ed anche come possa influenzare i problemi sociali. Una volta che le leggi sono emanate, i giudici le devono applicare così come sono. O dovrebbero regolarne le applicazioni secondo i veri valori civili?

In conclusione, il punto essenziale è che noi dobbiamo elevare i modelli sociali ad un livello superiore. Ciò richiede un impegno individuale di responsabilità verso il benessere sociale. E la riconsiderazione dell’integrità personale come il valore più grande di tutti. ( La Legge Morale su tutto regola il progresso dell’umanità) ).

TRATTO DA : L’ATTUAZIONE DEL PIANO DIVINO.

LINK UTILI:

I Chakra nell’Era dell’Acquario: –https://amzn.to/2NkiC0p

I grandi insegnamenti cosmici di Gesù di Nazareth:-https://amzn.to/2ZyaSdy

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.