Immagine con headline: l'èlite di stile orwelliano, una storia che si ripete
ANTROPOLOGIA

L’èlite di stile orwelliano, una storia che si ripete.

⬇️

IL NUOVO ORDINE MONDIALE, UNA STORIA  CHE SI RIPETE. NOI CI SIAMO DENTRO E LA STIAMO VIVENDO. COME l’èlite di stile orwelliano ha intenzione di eliminare una PARTE DELLA POPOLAZIONE MONDIALE?

LO POSSIAMO RACCONTARE!!

Iniziamo da un po’ di tempo fa :

Il NWO assume oggi, alla luce di documentati studi, connotati davvero concreti che solo nell’apparenza o ad un indagine superficiale possono apparire misteriosi. Ma sono certamente inquietanti. Una manovra globale con un’èlite di stile Orwelliano iniziata dai tempi antichi e messi in pratica soprattutto negli ultimi secoli. Ma chiariamo da un punto di vista filologico. Se viene definito Nuovo Ordine Mondiale dobbiamo innanzitutto chiederci se preesisteva un Antico Ordine. Rispondiamo affermativamente, l’antico ordine esisteva sin dai tempi della creazione. Ed e’ sempre intervenuto a PILOTARE gli accadimenti storici del pianeta mentre le persone credevano di creare da solo il proprio destino..

Un esempio? La IG Farben, fabbrica chimica europea ma di proprietà di ricchi finanzieri americani, fra cui Presco Bush, nonno di George W. Bush, finanziò l’ascesa al potere di Adolf Hitler ( NIPOTE DI SANGUE DI UN ROTSCHILD) . L’affidabilità di queste rivelazioni sta nel fatto che, nonostante si tratti di scomode verità. Che coinvolgono persone tutt’ora viventi, gli articoli, i siti e i libri che le riportano non sono mai stati bloccati né smentiti.

(L’èlite di stile orwelliano: una storia  che si ripete).

LA TEORIA DELLA COSPIRAZIONE.

Secondo quella che viene definita la Teoria della Cospirazione un’élite mondiale composta da poche potentissime famiglie, lavora da secoli per creare un impero mondiale basato sulla moneta. Un progetto che chiamano Nuovo Ordine Mondiale. Obiettivo del NOM è quello di creare un governo Unico Mondiale. (e questo avviene con la dissoluzione delle sovranità nazionali, si veda il Trattato di Lisbona), una Moneta Unica Mondiale un Esercito unico, una Banca Mondiale, un’ organizzazione Mondiale della Sanità.

Perché tale progetto di creazione si sviluppi in maniera perfetta e funzionale, queste potenti famiglie, come i Rothshild e i Rockefeller (solo per citare quelle fra le più note) hanno creato delle vere e proprie organizzazioni. Che lavorano nei loro settori di competenza, per perseguire tali obiettivi.

Ne cito solo alcune: il Club di Roma, il Concilio per gli Affari Esteri, la Tavola Rotonda, la Commissione Trilaterale e il Reale Istituto per gli Affari Internazionali.

Un’altra di queste organizzazioni è il Club Bilderberg che viene creato nel maggio del 1954 per iniziativa, fra gli altri, della famiglia Agnelli e del principe Bernardo d’Olanda.

Quest’ultimo fra i soci fondatori del WWF, che poi si scoprì essere ufficiale della Reiter SS nazista all’inizio degli anni ‘30 . Obiettivo dichiarato del Club è, sin dalla sua fondazione, quello di sottomettere la sovranità dei paesi europei liberi al governo mondiale unico angloamericano controllato dai poteri finanziari. Usando tutte le armi possibili compresa la minaccia nucleare come un ariete contro il resto del mondo che si mostrava ostile.

(L’èlite di stile orwelliano, una storia  che si ripete).

Gli ESPONENTI DI SPICCO DI FAMA MONDIALE.

Il gruppo Bilderberg si riunisce una volta all’anno, quasi sempre in Europa. Ma nonostante vi partecipino esponenti di spicco di fama mondiale, della politica, giornalisti, (Veltroni vi prese parte quando era direttore dell’Unità). O editori di testate prestigiose, nessuno ne ha mai parlato nei media ufficiali. Almeno sino a quando nel 1999 Daniel Estulin, ex ufficiale dei servizi segreti russi, ha pubblicato un libro che ne racconta la storia sin dalle origini. Il Club ha una sorta di segreteria organizzativa, di cui ha fatto parte per anni anche Romano Prodi, la quale lavora per organizzare gli incontri annuali. Ma anche per verificare mensilmente gli sviluppi delle decisioni prese all’interno dell’organizzazione.

Fu il Club, nel 1973, a creare la crisi mondiale del petrolio che prese il via con la decisione dell’OPEC di sospendere la fornitura di greggio ai paesi che sostenevano Israele. Impegnato nella guerra dello Yom Kippur.

Capita che partecipare alle riunioni del Gruppo come invitato, a volte diventi una sorta di via libera per nuovi incarichi di prestigio.

. È successo ad Emma Bonino poi nominata Commissario Europeo per gli aiuti Umanitari, Tony Blair Primo Ministro Inglese, Bill Clinton Presidente del Stati Uniti d’America e così via. Tanti i personaggi italiani che vi prendono parte e senza distinzione di colore politico: Padoa Schioppa, Ministro dell’Economia con l’ultimo governo Prodi. Ma anche l’ex Ministro dell’Economia Giulio Tremonti, Letta, John Elkann, vice presidente FIAT, Franco Bernabé di Rothschild Italia, Paolo Scaroni di ENI , Mario Monti di Goldman Sachs, fra i fondatori della Commissione Trilaterale e Mario Draghi. E tanti altri su cu cui vi vi invito ad informarvi anche per saperne di piu’. MA LA COSA CHE FRANCAMENTE E’ CIO’ CHE DOVETE SAPERE E VI DEVE PREOCCUPARE E’ QUELLA CHE CI RIGUARDA TUTTI…

L’elite di stile orwelliano mondiale sta discutendo della riduzione della popolazione

Anzi mentre scrivo la sta attuando. ( Leggi anche La realtà distopica di George Orwell, 1984)

RALLENTARE LA CRESCITA DELLA POPOLAZIONE.

Come è stato riportato dal London Times, una riunione di un “segreto club miliardario” tenutasi ai primi di Maggio del 2011 a New York. E che ha visto la partecipazione di David Rockefeller, Ted Turner, Bill Gates e altri. Si è focalizzata su “come la loro ricchezza possa essere utilizzata per rallentare la crescita della popolazione mondiale “

  1. media, COMPLICI E SUCCUBI, hanno parlato dei partecipanti come di persone buone e filantropi preoccupati. Sottolineando che Ted Turner ha pubblicamente sostenuto scioccanti programmi di riduzione della popolazione. Che abbatterebbero la popolazione umana di un incredibile 95%. Egli ha anche chiesto che una politica del figlio unico di stampo comunista sia imposta dai governi in occidente.

    In Cina, la politica del figlio unico è attuata per mezzo di tasse su ogni figlio successivo al primo, unite ad un programma di intimidazione. Che comprende la polizia segreta e la autorità di “pianificazione familiare”. La quale sequestrano le donne in stato di gravidanza ed eseguono aborti forzati.

(L’èlite di stile orwelliano, una storia  che si ripete).

PLANNED PARENTHOOD.

Nel terzo mondo, Turner ha contribuito letteralmente con miliardi alla riduzione della popolazione, in particolare attraverso programmi delle Nazioni Unite. Aprendo la strada ad artisti del calibro di Bill & Melinda Gates e Warren Buffet (il padre di Gates è stato a lungo un membro importante del consiglio di amministrazione di Planned Parenthood e un eugenista di alto livello).

L’idea che questi elitari desiderino semplicemente rallentare la crescita della popolazione, al fine di migliorare la salute, è totalmente inadeguata.

Rallentare la crescita della popolazione mondiale migliorando nel contempo la sua salute sono due concetti inconciliabili per l’élite. La stabilizzazione della popolazione mondiale è un sottoprodotto naturale di un tenore di vita più elevato. Come è stato dimostrato dalla stabilizzazione della popolazione bianca nell’ovest. Elitari come David Rockefeller hanno alcun interesse a “rallentare la crescita della popolazione mondiale”, con metodi naturali. Il loro programma è saldamente radicato nella pseudo-scienza dell’eugenetica, che mira alla “riforma” della popolazione in eccesso con metodi draconiani.

UN IMPEGNO GRAVOSO: ELIMINARE I POVERI.

L’eredità di David Rockefeller non è derivata da un bisogno “filantropico” ben intenzionato di migliorare la salute nei paesi del terzo mondo. E’ nata da una spinta malthusiana, un impegno gravoso ad eliminare i poveri. E quelli considerati razzialmente inferiori, utilizzando la giustificazione del darwinismo sociale.

Come è documentato nel film seminale di Alex Jones Endgame, il padre di Rockefeller, John D. Rockefeller, esportò l’eugenetica in Germania dalle sue origini in Gran Bretagna. Finanziando il Kaiser Wilhelm Institute. Che più tardi avrebbe formato un pilastro centrale nell’ideologia della super razza ariana del Terzo Reich. Dopo la caduta del nazismo, i massimi eugenisti tedeschi sono stati protetti dagli alleati quando le parti vincitrici si accapigliarono su chi avrebbe beneficiato della loro “competenza” nel mondo post-guerra..

MA COME RIDURRE GRAN PARTE DELL’UMANITA’… PROCEDIAMO PER GRADI.

.Come riportato da Jurriaan Maessen, L’Organizzazione Mondiale della Sanità, uno dei partner del GAVI, ha collaborato con la Banca Mondiale e il Fondo per la Popolazione delle Nazioni Unite negli anni ’70 del novecento. Sotto la “Task Force sui Vaccini per la Regolazione della Fertilità”. La Task Force:

VACCINI ANTI-FERTILITA’.

“Agisce come un organo di coordinamento a livello mondiale per i vaccini anti-fertilità R&D nei vari gruppi di lavoro. E sostiene la ricerca su approcci diversi, come ad esempio vaccini anti-spermatozoo e anti-ovulo. Nonché vaccini progettati per neutralizzare le funzioni biologiche della HCG. La Task Force è riuscita a sviluppare un prototipo di vaccino anti hCG.”

Nel 1989 era stata condotta una ricerca dal National Institute of Immunology di Nuova Delhi sull’uso di ‘carriers’ come la Tossina del Tetano e la Difterite per bypassare il sistema immunitario. E distribuire l’ormone femminile chiamato gonadotropina corionica umana (hCG). Il documento di ricerca fu portato alla Oxford University Press nel 1990 e intitolato ” Bypass by an alternate ‘carrier’ of acquired unresponsiveness to hCG upon repeated immunization with tetanus-conjugated vaccine.” La Fondazione Rockefeller è elencata nel documento come donatrice per la ricerca.

(L’èlite di stile orwelliano, una storia  che si ripete).

STERILIZZARE LE DONNE. 

Attraverso la distribuzione di hCG all’interno di un vaccino contro il tetano – che funge da vettore – il corpo umano tratta la hCG come un’intrusa a crea anticorpi contro di essa. Questo ha l’effetto di sterilizzare le donne che ricevono il vaccino. E in molti casi avviene un aborto spontaneo quando viene somministrato durante la gravidanza.

Poco dopo che furono sviluppati con successo i vaccini anti-fertilità, i vaccini contro il tetano contenenti hCG furono dispiegati attraverso diversi paesi del terzo mondo. Molti di questi paesi furono specificatamente presi come target nel documento per la riduzione della popolazione del Governo statunitense intitolato National Security Memorandum 200 del 1974. Il documento alla data del 1974 raccomandava che i “contraccettivi iniettabili” dovevano ricevere ulteriori finanziamenti.

In seguito alla diffusa utilizzazione coperta dei vaccini anti-fertilità la BBC trasmise nel 1995 un documentario dal titolo “The Human Laboratory”. Fu qui esposta la scoperta dei vaccini con la tossina del tetano “contaminati” e la conseguente sterilizzazione delle donne Filippine.

(L’èlite di stile orwelliano, una storia  che si ripete).

I VACCINI COMMESTIBILI.

Mentre l’ago è una forma evidente e visibile di vaccinazione, sono state sviluppate nuove tecnologie con il supporto finanziario della Fondazione Rockefeller. I vaccini commestibili, secondo il Journal of Medical Microbiology, saranno un’alternativa più accettabile agli aghi a livello socioculturale. In altre parole la gente sarà meno resistente a mangiare una comune banana piuttosto che ricevere una puntura in un braccio.

Monsanto…ogm vi dice niente? poi ci sono le guerre.. Nel 1961, i funzionari dell’amministrazione Kennedy, McGeorge Bundy, Robert McNamara e Dean Rusk, tutti membri del CFR e del Bilderberger, crearono un gruppo di studio. Che aveva esaminato “il problema della pace“. Il gruppo si era riunito a Iron Mountain, un enorme rifugio antiatomico sotterraneo presso Hudson, New York, dove si trova il think tank del CFR, l’Istituto Hudson.

Il bunker contiene uffici ridondanti, in caso di attacco nucleare, di Exxon Mobil, Royal Dutch/Shell e di JP Morgan Chase. Una copia delle discussioni del gruppo, noto come Rapporto da Iron Mountain, fu fatta trapelare da un partecipante e fu pubblicata nel 1967 da Dial Press. .I sicari di Iron Mountain erano anche entusiasti all’idea della schiavitù, indicata come altra sostituzione socioeconomica alla guerra:. Un programma completo di benessere sociale, un gigantesco programma spaziale finalizzato ad obiettivi irraggiungibili. Un regime permanente di controllo delle armi, un’onnipresente polizia globale e forza di pace, massiccio inquinamento ambientale globale. Che richiederebbe una enorme lavoro per sanarlo, sport sanguinari socialmente orientati e un programma globale d’eugenetica.

(L’èlite di stile orwelliano, una storia che si ripete).

VIRUS CREATI IN LABORATORIO.

Il genocidio iracheno soddisfaceva i sogni del Club di Roma dei maniaci della Zero Crescita della Popolazione. Fornendo inoltre un banco di prova a due sostituti della guerra proposti dai fascisti di Iron Mountain: un regime di ispezioni degli armamenti e le forze di pace delle Nazioni Unite. Entrambi i concetti ottennero l’attenzione della comunità internazionale, grazie alla Guerra del Golfo. E lo stesso si potrebbe dire di altre guerre simili… E oggi … beh.. oggi ci siamo evoluti… Onde ELF, ARMI PSICOTRONICHE, DI TUTTO E DI PIU’ DIFFUSO CON LE SCIE CHIMICHE… e infine prima l’Aids e poi l’ebola..

CHE entrambi i virus creati in laboratorio, studiati a tavolino lo si sente da piu’ parti. Ma tra le voci a cui credo ce n’e una di chi vede MORIRE LA SUA GENTE..

Ad affermare una ipotesi così grave è il Daily Observer, il più importante quotidiano liberiano, pubblicando un articolo firmato dal dottor Cyril Broderick, professore di patologia vegetale molto stimato a Monrovia.

ARMI BIOLOGICHE.

Il quale ipotizza, argomentando con cura, che EBOLA e AIDS sarebbero stati CREATI IN LABORATORIO DAGLI USA, precisamente “armi biologiche da testare sugli africani, per ridurre la popolazione”. Gli scienziati sostengono che malattie mortali come Ebola e l’AIDS sono armi biologiche create per essere testate sugli africani. Altri rapporti hanno collegato l’epidemia di virus Ebola a un tentativo di ridurre la popolazione dell’Africa.  La Liberia sembra essere la nazione con più veloce tasso di crescita della popolazione di tutto il continente africano.

e C’E’ ANCHE UN NUMERO DI BREVETTO…

Ebola è un organismo geneticamente modificato (OGM).

Horowitz (1998) è stata deliberata e inequivocabile quando ha spiegato la minaccia di nuove malattie nel suo testo, Virus emergenti: AIDS e Ebola – Natura, incidenti o intenzionali. Nella sua intervista con il Dr. Robert Strecker nel capitolo 7, la discussione, nei primi anni 1970, ha reso evidente che la guerra era tra i paesi che hanno ospitato il KGB e la CIA. E la ‘produzione’ di ‘AIDS-come i virus’ era chiaramente orientata all’altra. Durante l’intervista, si è parlato di Fort Detrick, “il Palazzo Ebola,” e tanti  problemi con malattie strane “in” Frederick [Maryland]. “Dal capitolo 12 del suo testo, aveva confermato l’esistenza di un militare-medico-industria americana che conduce i test di armi biologiche. Con il pretesto di amministrare vaccinazioni per controllare le malattie e migliorare la salute di “africani neri all’estero.”

(L’èlite di stile orwelliano, una storia  che si ripete).

UN LAVORO DI RICERCA.

Rapporti raccontano storie del Dipartimento della Difesa (DoD) finanziano studi Ebola sull’uomo, studi iniziati poche settimane prima dello scoppio di Ebola in Guinea e Sierra Leone. I rapporti continuano e dichiarare che il DOD ha dato un contratto del valore di 140 milioni dollari di dollari per Tekmira, una società farmaceutica canadese, per condurre una ricerca Ebola. Questo lavoro di ricerca

ha coinvolto l’iniezione e infusione di esseri umani sani con il virus Ebola mortali…POTREI PARLARE DI CAMPI fema, di scie chimiche e clima impazzito. Di programma di microchips negli umani,di altre malattie indotte per alimentare il giro delle farmaceutiche. Ma sarebbe un post troppo lungo..

ne faro’ altri …

UN consiglio SPEGNETE la tv, accendete i cervelli.. alzate gli occhi al cielo..

informatevi..

La conoscenza e’ l’unica speranza i VERI RETTILIANI / Heloim, non sono lucertole mutaforma, hanno la cravatta e siedono sul trono.

Chi ha dato loro il potere ?

Noi !!! E noi adesso dobbiamo TOGLIERLO !!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.